Pace

Il giorno prima della pace

È un ossimoro. Termini contraddittori accostati, in forte antitesi tra loro. Eppure siamo così abituati a sentirlo, il binomio «guerra» unito all’aggettivo «civile», da non farci più caso. Non c’è nulla di civile nei cinquantadue anni di «guerra civile» in Colombia e nei suoi 8,5 milioni di vittime. Scoppiata nel 1964, col tempo è diventata a tal punto «normale» da sciogliere qualsiasi appeal mediatico, tanto da rendere poco interessante addirittura la sua conclusione, con la pace siglata il 24 novembre 2016.

leggi tutto

Stupisce il risultato che sant’Antonio ottenne con la sua predicazione quaresimale, nel 1221, a Padova. Portò pace dentro una città bellicosa, divisa, dalle molte ingiustizie. Come ci riuscì?

04 Luglio 2019 | di

C'è una pedagogia del tempo di pace e una del tempo di guerra. Ma dovrebbe anche esistere una pedagogia del tempo di attesa. Se ci si ferma a pensare al nostro domani, c’è infatti da spaventarsi.

21 Febbraio 2019 | di

Per chi tifare ai mondiali

Desta preoccupazione la diffusione delle armi leggere, non solo negli Usa ma anche in Italia. Il coraggio della denuncia da parte di centinaia di migliaia di giovani statunitensi, di papa Francesco, delle associazioni pacifiste.

17 Maggio 2018 | di

A venticinque anni dalla dipartita, papa Francesco rende omaggio a don Tonino Bello, vescovo di Molfetta, presidente di Pax Christi e terziario francescano. Fedele al suo nome di battesimo, fu anche profondamente antoniano.

18 Aprile 2018 | di

Pagine