27 Giugno 2019

La mappa dell'amore

Una panoramica sulle esperienze offerte, a livello nazionale, a sposi e famiglie. Ce n’è davvero per tutti i gusti: da momenti di confronto tra coppie a esperienze di riconciliazione, a week-end di spiritualità...
mappe in famiglia

@ Giuliano Dinon / Archivio MSA

«Cari Edoardo e Chiara, siamo una coppia che da anni è abbonata al “Messaggero di sant’Antonio”. Leggiamo con interesse il giornale che propone argomenti che inducono a riflessione e che aiutano a prendere coscienza di alcune realtà umane. Da mesi abbiamo notato la rubrica curata da voi, che offre un parere a quesiti posti sulla vita di coppia. Nel numero di febbraio 2019, una coppia di giovani sposi ha manifestato la sensibilità di dover coltivare la propria relazione per renderla forte. Noi abbiamo fatto l’esperienza di un fine settimana per la coppia che si chiama “Incontro Matrimoniale” e siamo rimasti vicini a questo movimento diffuso in tutto il mondo. Seguendo le proposte di “Incontro Matrimoniale” abbiamo occasioni per dialogare meglio, rinnovare il nostro amore e scambiarci i nostri sentimenti. Consigliamo di tutto cuore questa esperienza a tutte le coppie che non vogliono trascurare la propria relazione. Inviamo i nostri più cordiali saluti».
Elena e Renato
 

Carissimi Elena e Renato, molte grazie per la vostra lettera che ci dà la possibilità di raccontare alcune iniziative che la Chiesa, in tutte le sue declinazioni, propone per la cura della relazione di coppia.

Ecco quelle che conosciamo, partendo proprio dalla vostra:

Incontro Matrimoniale: è un’associazione di apostolato per la famiglia. Conosciamo bene questa realtà, perché abbiamo partecipato al fine settimana per fidanzati (quando eravamo tali), da essa organizzato. Vengono proposti week-end per fidanzati, per sposi e per famiglie e poi incontri successivi suddivisi per territorio di provenienza. Ha una metodologia propria, che prevede la testimonianza di sposi e consacrati pur mantenendo, come centro dell’esperienza, l’invito a un dialogo profondo di coppia.
Info: www.incontromatrimoniale.org

Mistero Grande (VR): propone una serie di iniziative con lo scopo di esprimere la bellezza più vera del matrimonio. Organizza convegni, seminari a carattere formativo-spirituale, settimane di preghiera, comunità familiari di evangelizzazione (piccole comunità che, attraverso la preghiera, la condivisione e l’ascolto della Parola, evangelizzano trovandosi settimanalmente in casa di una famiglia), corsi per sposi o genitori e vari eventi formativi.
Info: www.misterogrande.org

La Casa della Tenerezza (PG): è una comunità di vita che, da «casa della tenerezza», vuole divenire più propriamente «scuola di tenerezza». Propone percorsi per fidanzati, sposi e conviventi, seminari e convegni sui temi della coppia e della famiglia, offre accoglienza e ospitalità e propone, nelle diocesi che lo desiderano, un fine settimana di (ri)innamoramento per sposi.
Info: www.casadellatenerezza.it

Caresto (PU): centro di spiritualità matrimoniale specifico, che offre la possibilità di ritiri per coppie di sposi e fidanzati, tutti i fine settimana, per tutto l’anno.
Info: www.caresto.it

Retrouvaille: esperienza internazionale molto attiva anche in Italia, rivolta a tutte quelle coppie di sposi e di conviventi che soffrono di gravi problemi di relazione, che sono in procinto di separarsi o sono separate e desiderano provare a darsi una possibilità di salvare il proprio matrimonio. Si tratta di un percorso che prevede un week-end, organizzato in varie regioni italiane, e successivi 12 incontri a cadenza settimanale, in piccoli gruppi, tenuti nelle regioni di appartenenza delle coppie partecipanti.
Info: www.retrouvaille.it

Oasi Famiglia (PD): ci permettiamo di inserire in questo elenco anche la piccola realtà di Camposampiero di cui noi, in questo momento, facciamo parte. È un centro di ascolto e accompagnamento per coppie e famiglie in difficoltà relazionale e offriamo anche percorsi di formazione di una o più giornate sulla relazione di coppia e di famiglia, oltre a renderci disponibili per incontri con fidanzati o sposi nelle parrocchie.
Info: www.oasifamigliacamposampiero.it

Ricordiamo inoltre le varie realtà legate alle pastorali familiari parrocchiali o diocesane, che spesso promuovono anch’esse iniziative di alto valore spirituale e formativo, senza contare i percorsi che le varie congregazioni religiose offrono per gli sposi (citiamo, per vicinanza affettiva, il Movimento francescano delle Fraternità familiari, dei francescani conventuali di Camposampiero e il percorso per sposi proposto dai carmelitani scalzi di Treviso) o tutto il lavoro svolto per le famiglie dall’Azione Cattolica. Da ricordare, poi, le iniziative formative pensate per le coppie nei vari movimenti presenti nella Chiesa (come Movimento dei Focolari, Comunione e Liberazione e altri).

Scusate se non siamo stati esaustivi, ma a livello nazionale ci sono davvero molte proposte. Potete aiutarci segnalando le eventuali esperienze significative che conoscete e non abbiamo citato. Speriamo che qualcuno di voi possa fare esperienza, magari la prossima estate, di quanto vi abbiamo fatto conoscere.

Un abbraccio.

Edoardo e Chiara Vian

 

Volete scrivere a Edoardo e Chiara?
Potete spedire le vostre mail a:
redazione@santantonio.org
segnalando nell'oggetto la rubrica Cari Edoardo e Chiara

oppure le vostre lettere a:
Edoardo e Chiara,
Messaggero di sant’Antonio,
via Orto Botanico 11,
35123 Padova
.

Data di aggiornamento: 27 Giugno 2019
Lascia un commento